Da Milano a Bari alcuni degli appuntamenti natalizi per inaugurare le festività

Il Natale è alle porte e si respira già l’aria delle festività. Luci colorate, decorazioni, mercatini e tante leccornie. C’è chi ha già addobbato l’albero con lucine e decorazioni e acquistato i primi regali. Vediamo alcuni degli appuntamenti natalizi per inaugurare un dicembre all’insegna delle feste.

fiera degli oh bej milano

Credits weekendpremium

A MILANO IL NATALE INIZIA CON GLI OH BEJ! OH BEJ!

A Milano il Natale inizia con la prima della Scala e la fiera degli Oh Bej! Oh Bej!, la tradizionale fiera di Sant’Ambrogio, patrono della città. Mercatini, luminarie, alberi e addobbi in tutta la città che sarà animata da concerti, mostre ed eventi.

Il 05 dicembre sarà inaugurato il grande albero di Natale in piazza Duomo che ospiterà anche il Calendario musicale dell’Avvento, che vedrà la facciata del Palazzo del Portici meridionali trasformarsi in un maxi schermo di circa 1200 mq, sul quale ogni giorno alle 18,30 si animerà una video proiezione che racconterà l’attesa del Natale.

Dal 06 al 09 dicembre ci sarà la fiera degli Oh Bej! Oh Bej! al Castello Sforzesco e in tutta la città, dal centro alla periferia, 180 strade si accenderanno con le luminarie grazie alla collaborazione tra Comune di Milano, Confcommercio Milano, Assolombarda, associazioni di via, sponsor e laboratori di quartiere. Un complessivo di circa 36 km di strade illuminate ai quali si aggiungono le illuminazioni realizzate da MM nelle vie e sui cantieri della M4.

E poi ancora dal 13 al 16 dicembre ci sarà la Festa del Panettone che prevede itinerari e degustazioni del più famoso dolce natalizio tra negozi, panetterie e feste di quartiere fino al 16 dicembre quando in Galleria Vittorio Emanuele verrà realizzato da Davide Comaschi, campione mondiale del cioccolato nel 2013 e oggi direttore della Chocolate Academy, il panettone artistico più grande del mondo.

A rallegrare il Natale milanese anche concerti, villaggi e piste di pattinaggio, ma anche mostre come quella a Palazzo Marino che ospita l’Adorazione dei Magi di Pietro Vannucci detto il Perugino, un protagonista del Rinascimento italiano, che arriva a Milano dalla Galleria Nazionale dell’Umbria e potrà essere visitata gratuitamente dal 1°dicembre al 13 gennaio 2019.

appuntamenti natalizi torino

Credits Luci d’artista Torino

NATALE A TORINO

Il Natale a Torino vede come uno dei protagonisti più attesi l’albero in Piazza Castello, alto più di 20 metri che sarà illuminato con giochi di luci e suoni. Anche qui molti gli appuntamenti organizzati in città, tra concerti, villaggi di Babbo Natale ed eventi, per la prima volta Piazza San Carlo sarà la casa del Calendario dell’Avvento, un’opera magica e fiabesca realizzata dal Teatro Regio di Torino sui bozzetti di Emanuele Luzzati. L’inaugurazione si svolgerà il 1° dicembre e ogni giorno, fino al 24, alle 18,00 sarà aperta una casella in attesa del giorno di Natale.

Altro punto fermo tra gli appuntamenti natalizi Torinesi cono le Luci d’artista che tutti gli anni illuminano le strade della città con installazioni ad opera di numerosi artisti da ottobre a gennaio.

Luci d’artista Salerno

LE LUMINARIE DI SALERNO

Uno degli appuntamenti natalizi ormai più famoso, che conta presenze di milioni di persone da tutte il mondo, è sicuramente Luci d’artista a Salerno. Quest’anno le luminarie si accenderanno dal 9 Novembre fino al 20 Gennaio 2019 con installazioni nelle piazze, nei parchi e nelle strade della città.

Una grande ruota panoramica permetterà di godere di una romantica vista dall’alto della città e poi alberi di Natale, i tradizionali Presepi di sabbia e il villaggio di Babbo Natale accompagneranno i visitatori nello spirito delle feste.

Credits Allaseconda

NATALE A BARI È CON SAN NICOLA

Natale a Bari è con San Nicola è il tema scelto per gli eventi e le iniziative promosse dall’Amministrazione comunale del capoluogo pugliese per festeggiare il Natale in città e celebrare il suo santo patrono.

Dal 1° al 24 dicembre dalle finestre del Palazzo dell’Economia si animerà il Calendario dell’Avvento con performance di 24 musicisti che ogni giorno si esibirà per festeggiare l’attesa del Natale con musiche del repertorio natalizio. Ogni giorno la formazione musicale si arricchirà di un’unità in più rispetto a quello precedente, fino ad arrivare a costituire un’orchestra di 24 elementi che suonerà durante il giorno della vigilia di Natale.

E come da tradizione il 06 dicembre si accenderà l’albero di Natale festeggiando San Nicola. Anche a Bari musica e concerti ma anche un Natale all’insegna della solidarietà con l’apertura della Casa del Welfare con laboratori, performance, feste e attività di animazione, ispirandosi ai valori di accoglienza e inclusione sociale.

 

 

Immagine in copertina credits cronacaqui