Spugna assorbi petrolio: Oil Sponge ripulisce i mari

L’acqua e l’aria, i due fluidi essenziali da cui dipende tutta la vita, sono diventati bidoni della spazzatura a livello mondiale.
Jacques-Yves Cousteau

Grazie all’azienda italiana Airbank, da oggi è possibile ripulire il mare dagli sversamenti di idrocarburi. Oil Sponge è una nuova spugna idrofoba super-assorbente.

Spugna assorbi petrolio: Oil Sponge ripulisce i mari. L’inquinamento marino derivato da idrocarburi è un problema in crescita e di difficile soluzione. Secondo l’ultimo rapporto ISPRA, ogni anno nel Mar Mediterraneo vengono sversate 600.000 tonnellate di idrocarburi. Riuscire dividere acqua e altri liquidi presenti negli oceani, è una sfida ardua ma che in molti stanno raccogliendo. Airbank è un’azienda italiana, che opera nel settore dell’antinquinamento e della sicurezza ambientale. Si pone l’obiettivo di produrre articoli tecnologicamente avanzati che possano prevenire o limitare i danni ambientali.

mare

shutterstock Di Signature Message

Spugna assorbi petrolio: Oil Sponge ripulisce i mari

Oil Sponge è una tecnologia innovativa e brevettata da Airbank per l’assorbimento di oli, idrocarburi e loro derivati. Il prodotto è fatto da una schiuma poliuretanica oleofila a cellule aperte con un effetto idrofobo superiore al 95%. Riesce ad assorbire qualsiasi idrocarburo fino a circa 30 volte il proprio peso. Inoltre, può essere strizzato e riutilizzato oltre 200 volte, aumentando ancor di più il suo valore ecosostenibile. In caso di fuoriuscita di prodotti oleosi nei mari, questa innovativa spugna riesce ad intrappolare velocemente la sostanza inquinante. Una specie di barriera “salva ambiente”, che si può impiegare in ogni condizione di emergenza ambientale derivata da dispersione di idrocarburi in acqua.

“È un prodotto pensato per la salvaguardia dell’ambiente – afferma Gloria Mazzoni, general manager di Airbank – E’ efficace e garantisce non solo ottimi risultati, ma anche un risparmio di risorse sotto ogni punto di vista, incluso quello dei costi di smaltimento”.

Spugna assorbi petrolio: Oil Sponge ripulisce i mari

Pillole di curiosità. Io non lo sapevo e tu?

  • Il vocabolario Traccani definisce il termine idròfobo come: agg. [dal lat. hydrophŏbus, gr. ὑδροϕόβος; v. idrofobia]. – 1. a. Affetto da idrofobia o da rabbia: un cane i.; riferito a persona, anche sostantivato. b. Fig., fam.: essere, parere i., diventare i., e sim., fortemente arrabbiato, furioso. 2. In chimica fisica (anche idrofobico), detto di sostanza o sistema che presenta repellenza per l’acqua, di colloide liofobo (quando il mezzo disperdente sia l’acqua), o di gruppo atomico che non ha tendenza a legarsi con l’acqua; è sinon. di idrorepellente.

Per altre curiosità e informazioni continuate a seguirci su www.habitante.it

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA