Oggi è la giornata mondiale del turismo

Il 27 settembre il mondo celebra la giornata mondiale del turismo. Lo scopo è quello di promuovere la consapevolezza tra la comunità globale circa l’importanza del turismo e del suo valore sociale, ambientale, culturale,  politico ed economico.

Secondo l’Organizzazione Mondiale del Turismo delle Nazioni Unite, questo settore continuerà a crescere con una media del 3% l’anno fino al 2030. Le motivazioni riguardano l’abbassarsi del prezzo dei trasporti, soprattutto aerei, e una crescita della classe media.

Il tema della giornata mondiale del turismo del 2019 è “Turismo e lavoro, un miglior futuro per tutto”. Questo tema è stato scelto perché il turismo al giorno d’oggi è un settore sottovalutato nonostante esso generi il 10% del lavoro mondiale. L’evento cerca di affrontare le sfide globali definite negli Obiettivi di Sviluppo del Millennio delle Nazioni Unite e per evidenziare il contributo che il settore turistico può dare per raggiungere questi obiettivi. Le nuove politiche del turismo richiedono perciò un approccio differente nel settore del turismo, con l’alta partecipazione sia dell’ambito pubblico che di quello privato.

In Italia è promotrice dell’evento dal 2009 l’Università Popolare Interculturale UPI, con il suo Dipartimento Turismo e la Federazione Nazionale Associazione Campeggiatori Turistici d’Italia (ACTItalia).

Turismo responsabile: in crescita i viaggi sostenibili

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO?  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITA

Per altre curiosità e informazioni sugli abitanti continuate a seguirci su www.habitante.it