Tips and tricks per la scelta degli accessori bagno

Gli accessori bagno sono l’elemento che completa l’arredo del bagno definendo gli aspetti pratici e funzionali, oltre che l’aspetto estetico. Come scegliere gli accessori giusti?

Nella casa l’arredo del bagno ha assunto la stessa importanza delle altre stanze, non è più un ambiente considerato solo per la sua funzionalità ma diventa un vero e proprio luogo da vivere per dedicarsi al relax e alla cura del corpo, così gli accessori bagno diventano molto importanti per aiutarci a renderlo ancora più accogliente.

Quali caratteristiche vanno considerate per acquistare gli accessori bagno più adatti alle nostre esigenze?

Lo spazio.

È molto importante partire dalla valutazione degli spazi: un ambiente piccolo avrà bisogno di sfruttare al massimo anche le superfici verticali, quindi saranno più adatti accessori bagno da fissare a muro, che permettono di ottimizzare lo spazio, mentre in un ambiente grande sarà possibile inserire elementi da terra da poter spostare ogni volta che si vorrà riordinare il bagno.

Funzionalità

Dopo aver preso le misure si passa a dover soddisfare le esigenze reali di chi dovrà abitare lo spazio, gli accessori bagno dovranno essere pratici e funzionali alle operazioni da svolgere quotidianamente nel bagno. In questo ambito entrano in gioco i materiali, le forme e la scelta della loro posizione nello spazio.

Le aziende producono infinite forme e non sarà difficile trovare quella che più si avvicina al nostro gusto e stile, è però importante scegliere accessori bagno che abbiamo una buona ergonomia, perchè il bagno è un ambiente umido e che può diventare anche insidioso.

Lo stesso vale per la scelta dei materiali che devono rispondere alla forma e alla funzione che dovranno assolvere: materiali tradizionali come legno, pietra, ceramica e acciaio inox ma anche materiali più “contemporanei” come plastiche o resine, devono seguire un’unica regola renderci la vita più semplice!

Igiene e facilità di pulizia
Nel bagno si sa, l’igiene è prioritario. Quindi gli accessori bagno devono essere facili da lavare e da igienizzare. Nemico insidioso nel bagno è la muffa che spesso si crea a causa del ristagno dell’acqua soprattutto in accessori come porta spazzolini, porta saponi e per lo scopino, per questi elementi è molto importante scegliere con cura l’accessorio più facile da pulire e materiali meno attaccabili dalle muffe.

Photo by Jared Rice on Unsplash

Il budget
Il fattore budget è imprescindibile. Le possibilità di scelta sono quasi infinite, e possono accontentare tutte le esigenze e soprattutto le tasche. Importante è però valutare bene e in prospettiva gli acquisti che si fanno, considerando sempre il rapporto qualità prezzo che influisce sulla vita dell’accessorio bagno che stiamo scegliendo e sulla sua funzionalità.

Lo stile.
Dopo aver considerato tutti questi aspetti pratici possiamo dedicarci alla scelta dello stile che più ci piace e che meglio si adatta al nostro immaginario. L’accessorio bagno giusto può valorizzare l’intera stanza e così via libera alla scelta degli accessori bagno da abbinare a piastrelle e mobili: linee pulite e minimali, classiche o che giochino di contrasti, colori tenui per un effetto nordico e relax o vivaci per dare una sferzata di energia. La scelta è tutta vostra!

Valentina De Carolis