Tanti auguri Mickey! Topolino compie 90 anni

Topolino compie 90 anni. Il fumetto più amato di sempre ha festeggiato a novembre il suo 90esimo compleanno e per omaggiarlo sono arrivati tributi dal mondo del design, del fashion e dell’arte, che dai personaggi scaturiti dalla fantasia di Walt Disney hanno tratto ispirazioni frequentemente.

Era il 1928 quando un giovane e squattrinato Walter Elias Disney rimuginava sconsolato seduto nel vagone di un treno.
Quel giorno Charles Mintz, il produttore del coniglietto Oswald, un personaggio disegnato da Walt e dal suo collaboratore Ub Iwerks, lo aveva ingannato sottraendogli di fatto disonestamente i diritti di produzione. Tanto lavoro sprecato per il piccolo studio di animazione Disney, il coniglietto Oswald e le animazioni che lo vedevano protagonista ora sarebbero andate a rimpinguare le casse degli Universal Studio.
Fu nel vagone di quel treno di ritorno dal quell’infausto ma illuminante incontro che Walt Disney decise che avrebbe disegnato un nuovo personaggio, ancora più accattivante del coniglio Oswald, e questa volta ne avrebbe custodito attentamente i diritti d’autore.
Così nacque Topolino, manifestazione diretta della celebre frase del suo autore : “Un un calcio in faccia può essere a volte la cosa migliore del mondo”.
Da lì a poco il nuovo personaggio della “scuderia” Disney avrebbe inaugurato le sue avventure, arrivate al grande pubblico con il cartone animato Steamboat Willie distribuito il 18 novembre 1928, in cui Topolino incontra il suo grande amore Minni, compagna di tutte le sue vicende.

Circa settant’anni anni fa in Giappone l’allora liceale Yasushi Watanabe, poi diventato uno storico di anime, acquistò una copia 16 mm di uno dei film di animazione avente per protagonista il coniglietto Oswald per la piccola cifra di 500 yen (oggi circa quattro euro).
Solo recentemente, proprio mentre Topolino compie 90 anni,  si rese conto di avere in realtà un piccolo tesoro. I film di Oswald infatti risultavano da anni ufficialmente scomparsi, dispersi.
Leggendo il libro dei David Bossert, disegnatore Disney, dedicato ai cartoni Disney perduti, l’ottantaquattrenne Yasushi comprese di possedere una copia di fatto unica.

Il coniglio Oswald, Impero Disney

Mostre ed iniziative celebrative

I festeggiamenti sono iniziati in tutto il mondo scoccato il countdown del 18 novembre. A New York è stata allestita la mostra pop up Mickey: The True Original Exhibition, che ospita opere d’arte di autori celebri ispirate a Topolino e memorabilia gentilmente concessi dall’archivio Walt Disney, come gli schizzi originali del 1928.
Anche in Italia, dove siamo straordinariamente amanti di Topolino, viene ospitata una mostra celebrativa.
A Desenzano del Garda, nelle sale del Castello Medioevale fino al 10 febbraio 2019 è allestita la mostra Mickey 90- L’arte di un Sogno. Curata da Federico Fiecconi, esperto e storico Disney, la mostra ospita circa 300 pezzi provenienti dall’archivio Disney e da private collezioni, non solo disegni e schizzi originali ma anche i primissimi gadget. Senza dubbio una bellissima attività da proporre in famiglia durante le festività natalizie, per la gioia di grandi e piccini.

Se Topolino compie 90 anni poteva mancare un omaggio del settimane più celebre di sempre? Chiaramente no.
Il celeberrimo settimane Topolino di Panini è uscito a novembre con il numero da collezione 3286.
Forse non tutti sanno che l’Italia, con l’editore Panini, è stata la prima nazione a dedicare al personaggio disneyano un giornale tutto suo. Il “Topolino” di Panini è diventato il riferimento della produzione di storie disney a livello mondiale. Tra i contenuti speciali del numero 3286 c’è la storia “ Topolino e l’avventura su misura”, disegnata da L. Pastrovicchio e scritta da F. Artibani, in cui sia Topolino che i suoi inseparabili amici Pippo e Paperino hanno le sembianze degli esordi e affrontano insieme il nemico di sempre Gambadilegno.

Copertina del numero 3286 di Topolino, La Repubblica

L’omaggio del mondo del design e della moda

Come dicevamo il mondo del fashion non ha affatto trascurato l’anniversario, ed anzi ne hanno preso ispirazione. Se avete ancora dubbi sui regali di Natale ed avete tra i vostri cari un appassionato del celebre personaggio animato, avete l’imbarazzo della scelta.
Molti i marchi del fashion sia luxury che low-cost che hanno dedicato alcuni capi o delle capsule collection a Topolino.
Gucci con Alessandro Michele ha inserito omaggi a Topolino nella sua SS 2019, Mango e Levi’s l’ hanno omaggiato e Vans gli ha dedicato una strepitosa capsule vestendo la sua storica OG Sk8-Hi LX con i disegni di famosi disegnatori e tatuatori che si sono cimentati nella rivisitazione del personaggio.
OVS ha ingaggiato giovani talenti come Arbesser, Marquez, Fontana, Cecchi e Ponti per creare una collezione limitata interamente dedicata a Topolino dal carattere giovane, casual ed ironico, tipico del brand.

Vans, gglam.it

OVS, finok.it

Se invece siete tipi hi-tech, e high budget, potete optare per le cuffie Beats Solo3, edizione limitata Mickey Mouse.
Un prodotto per gli appassionati di musica e stile nato dalla collaborazione tra Apple, Disney e il rapper Lil Yachty. Hanno le stesse identiche caratteristiche del modello standard, ma sono vestite dalla decalcomania di Topolino e sono corredate da una custodia di feltro e da una spilletta celebrativa 90 anniversario, al modico prezzo di 349€.

Beats Solo3, Apple

Oltre che un formidabile oggetto di merchandising, Topolino è stato senza dubbio, almeno per un po’, un compagno per l’infanzia di tutti noi, quindi ora che compie 90 anni anche da parte nostra Tanti Auguri Mickey!

Share Post