Pet design, il design che fa felici i quattro zampe

Chiunque abbia condiviso la propria abitazione con un animale domestico è consapevole di quanto la sua presenza sia onnipresente e piacevolmente invadente.

All’arrivo di un pet tutta la casa tende ad adeguare i propri spazi e la propria gestione alle nuove esigenze di coabitazione. Ecco perché era abbastanza naturale che, prima o poi, qualche progettista avesse l’ispirazione di coniugare le necessità dei quattro zampe alle esigenze di spazio, estetica e funzionalità tipiche dei bipedi dedicandosi al pet design.

 

Ecco dunque alcuni dei migliori risultati del pet design, perfetti per fare la felicità e la comodità di animali ed umani.

Design nordico a quattro zampe

Luminosità, linee essenziali, legno a vista, fibre naturali come lana, lino e cotone. I caratteri che ispirano il pet design dallo stile nordico sono gli stessi che ispirano gli arredi per umani.

Che si tratti di cucce che ricordano l’architettura nord europea, divanetti minimalisti o avvolgenti sacchi, queste cucce sono il complemento d’arredo ideale da posizionare in un salotto o in una camera da letto in stile nordico, per condividere il tepore del riposo con il proprio amico a quattro zampe.

Letto di Mia Cara | Pet House di MPup | Deauville di Bad Marlon | New Howly di Howlpots Source: animali pucciosi

 

Un origami come cuccia

Per qualche strano motivo noi umani siamo convintissimi che ai nostri amici a quattro zampe piaccia sprofondare dentro infiniti cuscini rivestiti di pelouche sintetico. Se li osservassimo meglio noteremmo in realtà tutte le volte che scelgono invece un semplice cuscino appoggiato sul pavimento.

È da questa constatazione che nascono i giacigli in legno dalle geometrie di un origami create dallo studio giapponese di pet design Natural Slow.

dailybest

 

Coo-working o cat-working?

Chi scrive ha avuto il privilegio di passare i propri pomeriggi di studio e compiti in compagnia della propria fedele gattina.

Sissi, nome un po’ banale ma appropriato scelto da me a sei anni per battezzare una aristocratica gattina nera dal carattere impossibile, non era certo una campionessa di tenerezze. Nonostante ciò, per 12 anni scolastici non ha mai fatto mancare la sua presenza pomeridiana sulla mia scrivania.

 

È per questo che non ho potuto fare a meno di immaginarmela mentre si muove sinuosa tra le nicchie di CAtable, la scrivania pensata da LYCS per permettere ai gatti curiosi di condividere il tempo con i loro padroni impegnati al pc.

A CAtable è stata di recente aggiunta CAtable 2.0, un sistema di cubi con fori e nicchie. La quantità di oggetti che voi potrete riporvi è un po’ limitata, ma il vostro gatto sarà entusiasta di questo sistema di arrampicata.

 

LYCS architecture

ArchDaily

Per coloro che desiderassero un arredo più sfruttabile segnaliamo invece Cat Library di Corentin Dombrecht.

svet-bydleni.cz

 

Una cuccia minacciosa per piccoli temerari

Nel 2015 Valeria Salvo e Giulia Solero hanno presentato al concorso Design for pet Toro Seduto, un piccolo igloo provvisto di corna, perfetto per interpretare al meglio la personalità dei ben noti piccoli temerari.

Abitare

 

L’inverno si avvicina e un nuovo confortevole giaciglio sarà un gradito regalo!