Customer Centricity: il cliente come punto di partenza

I limiti del pensiero sulla “Product Centricity”

Il principio fondatore, che la maggior parte delle realtà aziendali adottavano fino a qualche decennio fa e che molte delle quali adottano tuttora, è la Product Centricity.

Questa linea strategica incentra la propria azione sulla creazione di prodotti nuovi e più avanzati indipendentemente dalla domanda che ci sia sul mercato. Nonostante l’inesistenza della richiesta da parte del cliente, l’azienda punto su due fattori in grado di creare un legame di interesse nei confronti dei clienti : l’utilità e la qualità.

Il miglior esempio è sicuramente l’iPad, un prodotto innovativo non tanto per la sua funzionalità, bensì per il livello qualitativo che viene garantito al consumatore.

Oggigiorno, un’ azienda ha il dovere di essere Customer-Centric se vuole essere moderna, all’avanguardia e completamente calata nel marketing 2.0.

Le opportunità e le sfide della Customer Centricity

In un’ economia sempre più sensibile ai comportamenti dei clienti è fondamentale concentrarsi sui clienti giusti per ottenere enormi vantaggi strategici.

La domanda che ci si pone è: come riuscirci?

Se c’è un termine sulla bocca di tutti, nel campo di Social Media Marketing, questo è di certo il Customer Centricity.

Secondo Peter Fader, docente di Marketing presso l’università di Wharton, Philadelphia, la Customer Centricity è una strategia che consiste nell’allineare i prodotti e i servizi di un’azienda ai bisogni dei suoi clienti più importanti , ossia quelli in grado di garantire un maggior numero di benefici nel medio-lungo periodo.

Customer Centricity

Photo by rawpixel on Unsplash

Sarà capitato molte volte a grandi e piccole realtà aziendali domandarsi in che maniera far crescere la propria attività e, dunque, i risultati delle proprie azioni per incrementare la loro posizione nel mercato nazionale ed internazionale. Secondo l’innovativa strategia del Customer Centricity, il segreto è comprendere fino in fondo le persone cui l’azienda di rivolge.

L’unico modo per sopravvivere al mercato attuale sempre in continua evoluzione è quello di rinnovarsi in base alle esigenze e ai bisogni dei clienti, pertanto quanto più tempo e attenzione vengono impiegati a conoscerli, tanto più si avrà modo di indagarli e svilupparli al fine di creare un prodotto che si adatti ai loro desideri.

Probabilmente, nessun’altra azienda ha avuto più successo nel costruire il proprio marchio attorno al cliente, oltre Amazon. La seguente citazione di Jeff Bezos, fondatore e CEO di Amazon, va a evidenziare quanto importante sia essere Customer-Centric per loro: “Vediamo i nostri clienti come invitati ad una festa e noi siamo i padroni di casa. Ogni giorno è nostro compito rendere migliore ogni aspetto importante nell’esperienza del cliente”.

Emanuela Borsci