A gennaio nuova edizione di HOMI, il Salone degli Stili di Vita di Fiera Milano

Tra le fiere più importanti del settore casa del 2019, HOMI ha sicuramente un impatto sempre maggiore nel panorama nazionale. La casa è sempre più al centro delle attività quotidiane: relax e famiglia, ma anche studio, lavoro, creatività, tutto si svolge tra le pareti domestiche, abitate non solo da persone ma anche da idee, stili, gusti, modi di vivere.

In tutto questo HOMI, il Salone degli Stili di Vita di Fiera Milano, in programma dal 25 al 28 gennaio 2019 si conferma un’occasione unica per scoprire le proposte più interessanti sui mondi dell’abitare e degli accessori per la persona. Non solo prodotti ma idee, progetti, stili e culture differenti, in un incontro sempre nuovo e diverso che può aiutare gli operatori ad individuare tendenze che caratterizzeranno la prossima stagione.

Gli oggetti, diventano così parole di un racconto sempre diverso, che si snoda tra le stanze e i contesti d’uso, tra le forme e i colori perché come dimostra l’osservatorio sull’abitante, la casa è indiscussa protagonista delle scelte di consumo. Oltre un terzo del budget mensile delle famiglie italiane è dedicato alle spese per la casa e secondo l’Osservatorio Nazionale sull’Abitante gli italiani hanno al centro il miglioramento della propria abitazione  tra le proprie priorità.

Per raccontare questi mutamenti, HOMI si animerà ancora una volta con una proposta merceologica ampia e trasversale: accessori e decorazioni d’arredo, oggetti per la tavola, tessuti e tessili per la casa, essenze e profumazioni per ambienti, ma anche articoli promozionali, oggettistica da regalo, da cerimonia e da ufficio.

L’offerta che gli operatori di tutto il mondo incontreranno a HOMI sarà rappresentata da aziende affermate ma anche da tante nuove start-up e giovani designers, protagonisti di spazi dedicati alla sperimentazione e alla ricerca, come Creazioni e Sperimenta che propongono oggetti innovativi ed interessanti rivisitazioni.

Inoltre l’osservatorio sulle tendenze di HOMI si arricchirà a gennaio grazie all’apporto di WGSN società leader globale in analisi e previsioni di tendenza di mercato e sul consumatore che presenterà i trend per oggetti e accessori nelle prossime stagioni, e grazie anche ai progetti firmati Polidesign che rimetteranno al centro il tema dei nuovi materiali.

HOMI, quindi luogo di tendenze ma anche momento di business: le aziende che parteciperanno potranno incontrare operatori italiani, oltre ad una platea di buyer internazionali altamente profilati che Fiera Milano sta individuando , grazie anche alla collaborazione con ICE, in un ampio bacino geografico che in coinvolge tutti i continenti. Tanti i Paesi coinvolti tra cui Francia, Germania, Gran Bretagna, Paesi Bassi, Scandinavia, Algeria, Marocco, Tunisia, Libia, Emirati Arabi, Israele, Russia, Sudafrica, Cina, Hong Kong, India, Vietnam.

Come ormai da tradizione, a gennaio HOMI ospita poi Festivity, il salone dedicato agli articoli per le festività e le grandi occasioni.
Dal Natale, con l’arte presepiale e le decorazioni della tradizione, agli articoli per ogni genere di celebrazione, questo settore porterà a HOMI la sua carica di colore e fantasia. Per rendere più proficuo il business e facilitare al massimo la presenza degli operatori, Festivity aprirà già il 23 gennaio, due giorni prima l’apertura di HOMI, per chiudere il 27 gennaio, con un giorno di anticipo sugli altri settori della manifestazione.

A HOMI ci sarà, poi, spazio anche per la formazione e il confronto: talks e worskhop offriranno agli operatori idee e nuove opportunità per potenziare il proprio business e trovare nuovi spunti per crescere.

L’appuntamento è da 25 al 28 gennaio 2019, a fieramilano.
Apertura anticipata per Festivity, dal 23 al 27 gennaio 2019 a fieramilano

Sito Web:  www.homimilano.com

VOLETE RIMANERE AGGIORNATI SU TUTTE LE FIERE DI SETTORE? ISCRIVETEVI ALLA NEWSLETTER 

Share Post