Starlight Room: ecco 8 luoghi magici dove dormire sotto le stelle

Dormire sotto le stelle e sentirsi coccolati da un panorama mozzafiato nel cuore  della notte è uno degli scenari più romantici che si possano immaginare. 

Esistono luoghi magici nel mondo che trasformano i desideri in realtà: dormire sotto le stelle è possibile grazie alle cosiddette “Starlight Room”, le abitazioni nate per dare vita a un’architettura stellare.

Dall’alba al tramonto, ammirare il cielo da un comodo letto è una tendenza che si sta diffondendo in tutto il mondo. Per gli amanti del viaggio alla ricerca di un’esperienza insolita e toccante, ecco la lista di 8 luoghi magici dove è possibile dormire sotto le stelle:

Kagga Kamma Resort, Sudafrica

Questo resort si trova tra le montagne del Cedeberg, nel Sudafrica. Per dormire sotto le stelle nasce  la “Star Suite”, così chiamata poiché da qui è possibile ammirare la volta celeste in totale relax. Sebbene sia all’aperto, questo alloggio non somiglia affatto ad un campeggio, essendo – appunto – una Suite.

kayak.it

Style & Spa Resort Lindenhof – Naturno, Italia

Nella zona Sud Tirolo esiste un angolo dedicato ai più romantici: presso il Style & Spa Resort Lindenhof a Naturno è possibile spostare l’intero letto sul terrazzo per ammirare le stelle, chissà, insieme al proprio amato!

kayak.it

Starlight Room, Dolomiti – Italia

La Starlight Room, da cui prende ispirazione questo articolo, nasce proprio in Italia, esattamente a Cortina d’Ampezzo, conosciuta anche come “La regina delle Dolomiti”. Il cielo stellato che si può ammirare da queste parti è mozzafiato, motivo per cui è stata ideata la stanza delle stelle.

kayak.it

Forest Domes, Finn Lough, Enniskillen, Irlanda del Nord

Cupole, che gli irlandesi chiamano “bolle”, nate per creare un’atmosfera del tutto inusuale, unica, per osservare le stelle. Pavimento in legno, e tutto il resto in vetro, per offrire una vista a 180 gradi sulla foresta. Il tutto nel massimo del lusso e del comfort, con letti king size a baldacchino, una zona lounge, docce a cascata, giradischi vintage.

VanityFair

PurePods, Nuova Zelanda

In queste casette non è ammesso nient’altro che natura e relaz: qui non c’è il wi fi, né servizio in camera. Pure Pods, in Nuova Zelanda, sono vere e proprie case dove si vive la vacanza in modo totalmente indipendente. In tutto i PurePod sono 3: due in un parco nel distretto di Kaikoura e un altro nei pressi della cittadina di Little River.

VanityFair

Pfronten – Germania

Se si è alla ricerca di luogo più avventuroso per dormire sotto le stelle, allora il “Waldseilgarten Höllschlucht” nel sud della Germania è la meta giusta per te. Qui potrai scegliere tra tre diverse possibilità di alloggio: la più comoda è una tavola di legno sospesa tra gli alberi; l’opzione numero due è una piattaforma agganciata a un gigantesco ramo di albero accessibile solamente arrampicandosi con la corda.

kayak.it

Hotel a Zero Stelle – Svizzera

Il “NullStern Hotel” (hotel a zero stelle), un ex bunker antiatomico situato nel Canton San Gallo e riconvertito in stanza d’albergo.  Si tratta di un concept innovativo di hotel nella natura: è una camera da letto all’aria aperta nella campagna svizzera, dove hanno intenzione di creare altre 13 “stanze” come questa, una per ogni regione di provenienza dei turisti.

kayak.it

Alila Janal, Akhdar – Oman

Se sei alla ricerca di una destinazione dove ammirare il cielo stellato lontano dalla confusione e dalle luci della città, questo è il posto che fa per te: gran parte del Sultanato dell’Oman è infatti disabitato, il che lo rende una meta ideale per appassionati astronomia. Prova l’hotel Alila Jabal Akhdar, distante solo 2 ore e 30 minuti dalla capitale Muscat.

kayak.it

Written by