Bagno perfetto per ogni occasione: 5 esempi di bagni moderni per case piccole e grandi

Di piccole o grandi dimensioni, di forme squadrate o curvilinee, colorati o monocromatici? Il bagno è uno degli ambienti dove funzione ed estetica entrano in contatto diretto, ma come comporlo? Sempre combattuti tra “bagno colorato”, “bagno decorato” con motivi eleganti e d’epoca, “bagno moderno nero” anni ‘50/’60… È vero che ci sono le figure professionali, ma noi cosa ne pensiamo? È sempre utile avere una personale idea per trovare il giusto incontro tra le proprie esigenze e il proprio stile.
Cerca e trova il tuo stile in questi 5 esempi di bagni moderni:

Primo progetto: Casa nell’appennino – Architecture Studio Hypnos
L’ambiente di montagna è particolarmente ricercato, soprattutto grazie alle ampie prospettive perennemente presenti. Tutto questo è percepibile dalla grande finestra che permette all’esterno di entrare all’interno, come fosse un quadro. Uno stile che richiama i materiali del luogo e il relax tanto ricercato nelle saune. Il legno chiaro nel bianco e l’immersione nel blu della cabina doccia. Basta poco, basta quello che già ti circonda. Tutto quello che ti serve per un bagno moderno relax.

Secondo progetto: Luxury guesthouse in Florence – Studio fotografico Pagliai
Per chi si fa travolgere dalla moda, dalle tendenze e dalla vita lussuriosa ed egocentrica. L’obiettivo è evidenziare la bellezza per sé stessi e non vergognarsi della propria stravaganza. Ogni parete è un museo intento a mostrare l’abitante che ci soggiorna. La propria stranezza è anche evidenza di ciò che ci rende speciali, senza escludere lo stile elegante delle grandi città di un bagno moderno luxury.

 

Terzo progetto: Darnley Hall Penthouse Elizabeth Bay – Design Studio Andjelkovic
Cerchi un bagno dominato dall’eleganza e dallo stile? Perché non crearlo con un ambiente riflessivo, quasi mistico. Il bianco e nero domina l’habitat. Essenziale, funzionale ed elegante. Il pattern modulare sulle pareti accentua ed accompagna gli specchi della zona dei lavabi. Lo stile e la lucentezza dei rivestimenti amplifica la luce rispettando l’ambiente di un’ambiente generale della casa improntato sulla linearità e l’eleganza, tipica delle case di alto rango. Perché no, non sarebbe una vasca a centro stanza come i bagni inglesi d’epoca? Piccoli consigli e linee guida per un bagno moderno black and white.

Quarto progetto: Portola Valley Powder Room – Interior Design RKI
Lo spazio probabilmente è la caratteristica che più condiziona la vita di chi vive l’ambiente e di chi lo progetta. Il bagno non è solo l’insieme di sanitari ma la creazione di uno spazio che soddisfi le nostre esigenze. L’ideale sarebbe illudere la vista con furbizia dando l’idea di uno spazio più ampio. Tutto ciò è possibile con l’utilizzo di accessori multifunzione, mensole ricavate in nicchie nelle pareti o un punto luce a soffitto (se possibile), senza scordarci dell’uso degli specchi, oppure l’adozione di un lavandino sospeso ad angolo. La multifunzionalità è l’idea principale per creare un bagno moderno di piccole dimensione.

Quinto progetto: Le Temps Retrouvé – Mercante-Testa
È ancora molto comune trovare un bagno stretto e lungo come nelle case più datate, che a volte sembrano privi di personalità. La vernice colorata e gli oggetti di design sono la base per un appartamento totalmente personale. Perché non riempirlo con uno o due colori presenti sulle pareti o con i sanitari? La vernice non escluderebbe comunque di esprimere la propria creatività e originalità attraverso un pattern personale in tutte le pareti o solo in parte. Una soluzione semplice per mostrare la propria personalità è creare un bagno moderno senza piastrelle.

Le nostre preferenze, le nostre esigenze e la nostra casa hanno sempre un punto di giunzione. L’essenzialità, la semplicità e la multifunzione sono gli elementi di base per la progettazione di un bagno moderno.

Giuseppe Carissimo