Riccione: i cinque motivi che l’hanno resa una città unica nel suo genere

Alzi la mano (oppure ce lo dica lasciando un commento) chi non è mai stato, anche solo per un fine settimana, a Riccione.

Noi di Habitante vogliamo scommettere che non dobbiate essere poi in moltissimi, o voi pigri e tiepidi amanti della movida notturna!

La movida? E che c’entra con Riccione?

C’entra, eccome se c’entra! Senza il timore di venire accusati di mistificazione potremmo affermare che ne costituisce una della parti più apprezzate dai turisti; quelli giovani soprattutto.

Riccione è infatti una città incredibile, non solo per il centro storico, decisamente garbato, ma, soprattutto, per le frizzanti emozioni che è in grado di regalare: dalle interminabili spiagge che di sera diventano discoteche, all’infinita varietà di piadine imbottite spietatamente offerte a turisti in perenne lotta con gli elastici del proprio costume.

Riccione, bellissima Riccione…

…meta prediletta da generazioni di ragazzi in fuga dagli stressanti giorni cittadini di una maturità che non vuole finire mai; un luogo unico in grado di far sentire decisamente meglio colui che, in questa città, decida di passare qualche felice giorno, oppure semplicemente chi, a distanza di anni, ritorni con la propria mente presso quelle stradine e quei lungomari.

Ma qual è il merito della fama di Riccione?

Perché viene tanto amata?

Volete saperlo?

Sì? Allora seguiteci alla scoperta dei CINQUE MOTIVI del SUCCESSO della città di RICCIONE.

Parco Oltremare

Parco Oltremare Riccione

www.meetingecongressi.com

Aperto nell’ormai lontano 2004, il Parco Oltremare di Riccione è il frutto dell’investimento di oltre 80 milioni di euro; risorse ottimamente spese, dato l’incredibile numero di ingressi registrati ogni anno.

A cosa dobbiamo tanta fortuna?

Soprattutto, e qui l’uomo c’entra solo in minima parte, agli undici delfini che due volte al giorno si esibiscono, per la gioia degli spettatori, in spettacoli coreografici divertenti quanto unici.

Ma non è solo questo, l’esibizione non è tutto. No, perché gli intelligentissimi mammiferi acquatici possono anche essere avvicinati e accarezzati per la gioia di grandi e piccini.

Acque termali

terme Riccione

www.romagna.com

Chi l’ha detto che al mare ci si debba per forza immergere nell’acqua salata?

A Riccione, questa è solamente una credenza dura a morire, ma non per questo vera.

Se il sale vi fa bruciare gli occhi e, con la complicità del sole, tirare la pelle, non vi preoccupate perché questa città, da sempre votata al relax, ha pensato anche a voi.

A Riccione sono infatti presenti ben tre oasi termali votate al benessere:

  • Riccione Terme
  • Parco Termale Perle d’Acqua Park
  • Oasi Spa

Che dite, vi possono bastare? E, soprattutto: quale di queste fa al caso vostro? (se vi va, fatecelo sapere lasciando un commento)

La Piadina romagnola

www.ilgiornaledelcibo.it

Specifichiamo subito, tramite un bell’aggettivo, che la piadina dev’essere “romagnola”; è un dovere.

Sì, perché, se non lo avete ancora sperimentato sulla vostra pelle, dovete sapere fin d’ora che il popolo romagnolo è molto ospitale e cordiale, ma anche altrettanto orgoglioso. Per loro, infatti, non avrete mai assaggiato una vera piadina, a meno che la vostra esperienza culinaria non sia stata compiuta entro i confini della Romagna. E tutti i torti, a ben guardare, non li hanno nemmeno.

Tra i numerosissimi chioschi, dispersi nel tessuto urbano di Riccione, vi troverete infatti alle prese con uno street food nostrano tanto buono da essere pericoloso…per il vostro girovita.

Ma, in fin dei conti, che importa? Siamo in vacanza e il vero relax esige anche la possibilità di lasciarci andare senza pentimenti o remore di ogni sorta.

Che aspettate dunque? la piadina/crescione (una piadina piegata a mo’ di calzone) e la piadina/rotolo (una piadina arrotola… ma davvero ve lo stiamo spiegando? Vabbè, scusateci, andiamo avanti…) vi aspettano; in qualsiasi ora della giornata.

Discoteche

discoteche Riccione

zero.eu

Che siate un gruppo di liceali/universitari in cerca di piacevoli distrazioni, oppure cinquantenni in crisi di mezza età, poco importa; Riccione fa al caso vostro, sempre e in tutti i sensi, poiché, da anni oramai, questa città è divenuta la capitale delle discoteche estive, luoghi di sfrenato divertimento che, in questo “pezzo” di Adriatico, portano nomi impossibili da non conoscere.

Chi di voi, Habitanti, non ha infatti mai sentito nominare il Peter Pan, la Villa delle Rose, il Prince, il Pascià o il Cocoricò?

Pochissimi sicuramente; tanto pochi da potervi contare sulla punta delle dita di una mano, perché, sinceramente, chi non sa amare la bellezza di un’alba che, a poco a poco, sorge, sopra le risate di centinaia di persone, oltre una piramide a vetrate? (la citazione del Cocoricò è, ovviamente, “casuale”)

Gli infiniti stabilimenti balneari

www.spiaggia90riccione.it

Sembra banale, ma non lo è affatto; uno dei principali motivi per cui Riccione è tanto amata è la qualità, oltre che la quantità, degli stabilimenti balneari che ivi si possono trovare.

Una vasta distesa di sabbia fine, colorata qua e là dalla presenza di lettini e ombrelloni, sembra infatti incessantemente richiamare i nostri corpi accaldati e assetati dal lungomare fin oltre la battigia, passando, ovviamente, attraverso freschi e ombreggiati bar.

Nel caso doveste poi decidere di affittare una sdraio, sappiate che le attrezzatissime spiagge di Riccione offrono ai propri clienti una quantità incredibile di servizi.

Non possono infatti passare inosservati i numerosi campi per le attività sportive come: beach volley, beach soccer e racchettoni.

Credete sia tutto qui, che non vi sia altro? Vi sbagliate.

Non possiamo infatti dimenticare le piscine per l’aquagym, i tornei e l’animazione per tutta la famiglia.

Riccione sa leggere nei vostri cuori e accontentarvi, sempre e comunque.

Nel corso di questo articolo speriamo di aver contribuito a rendere omaggio a una delle mete estive più gettonate di sempre, fin dai primissimi anni del ‘900. Ricordare infatti ai nostri lettori un luogo unico, in cui si sono trascorsi alcuni dei più emozionanti giorni della nostra vita, servirà, forse, a far sorgere un sorriso sulle labbra a chi vi è stato e, soprattutto, a convincere coloro i quali, per ora, non vi hanno mai messo piede a compiere il grande il passo.

L’estate è ancora lunga, pensate bene come impiegarla: Riccione vi aspetta!